Organizzazione Aziendale

CHE COS’È

  • L’Organizzazione Aziendale è l’insieme dei processi, dei materiali e delle persone che li operano e li gestiscono, coordinati per il raggiungimento di uno scopo comune.
  • Il corso affronta le maggiori tematiche di progettazione organizzativa declinandole specificatamente su un contesto IT, e dettagliando le modalità di allocazione delle responsabilità di progetto, di processo e tecnologiche.

OBIETTIVI DEL CORSO

  • Trasferire le conoscenze, le metodologie e gli strumenti utili per aiutare il Management nelle attività di analisi e progettazione organizzativa in seguito ai cambiamenti nel business aziendale, nelle strategie o a ristrutturazioni interne legate alle performance operative.
  • Analizzare le variabili di struttura organizzativa e le strutture organizzative alternative.
  • Affrontare le dinamiche di change management in progetti tecnologici.

“Gli standard perfetti non esistono in nessuna azienda. Le condizioni cambiano sempre e gli standard devono adattarsi.” (Shigeru Nakamura)

Calendario dei corsi

PERSONALE DOCENTE

I docenti HSPI sono manager con pluriennale esperienza in società di consulenza internazionali ed italiane su progetti di change management (allineamento organizzativo, formazione e comunicazione interna), HR transformation, sviluppo organizzativo e process reengineering.

CONTENUTO DEL CORSO

  1. La gestione del sistema organizzativo aziendale
  2. Le interrelazioni tra il contesto di business e la strategia perseguita
  3. Il modello dei processi che identificano e descrivono il funzionamento aziendale e la configurazione organizzativa.
  4. Tecniche e approcci per:
    • l’analisi del contesto di intervento e la definizione dei driver di progettazione
    • la valutazione delle criticità organizzative
    • l’individuazione ed analisi delle possibili soluzioni organizzative
    • la progettazione della macrostruttura (unità organizzative, sistema decisionale, meccanismi di collegamento)
    • la progettazione della microstruttura (ruoli organizzativi, dimensionamento organici, attribuzione di responsabilità)
    • la progettazione del modello delle competenze
    • l’allineamento dei sistemi di gestione delle risorse umane (sistemi di incentivazione, sistemi di sviluppo professionale)