Il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale

martedì 10 maggio, 2011
di Gabriele Faggioli (Legale, Partner ISL), Maria Cristina Daga (Legale, ISL), Ing. Stefano Aiello (Partner @HSPI), Ing. Roberto Carbone (Senior Manager @HSPI), Dottor Giorgio Toma (Partner @HSPI), Monica Palmirani (Associate professor of Legal Informatics School of Law, Alma Mater Studiorum Università di Bologna C.I.R.S.F.I.D.)

Il 25 gennaio 2011 è entrato in vigore il D. Lgs. n. 235 del 30 Dicembre 2010, il nuovo codice dell’amministrazione digitale. In questo articolo, insieme a Gabriele Faggioli legale, Partner ISL e docente del MIP – Politecnico di Milano ed i consulenti di HSPI (ing. Aiello, dottor Toma e ing. Carbone), vengono presentati i principi guida della norma e alcune delle principali innovazioni introdotte in materia di firma digitale, conservazione informatica e continuità operativa. Inoltre, l’articolo prova ad effettuare una prima analisi degli impatti del codice dell’amministrazione digitale sull’IT Governance delle Pubbliche Amministrazioni.

©Riproduzione riservata