I tool a supporto dell’ICT Management: utilità, modalità d’uso e principali criticità

giovedì 12 luglio, 2012
di Andrea Cavazza (Manager @HSPI)

L’IT si trova ad affrontare nuove sfide sempre più impegnative dovute al suo ruolo sempre più interconnesso al business da una parte e alla pressione sull’efficientamento delle proprie attività dall’altra.

In sintesi, quello che viene richiesto simultaneamente all’IT è: •controllare i propri costi di gestione;

  • fornire servizi affidabili;
  • garantire la sicurezza delle informazioni gestite;
  • guidare il business nell’utilizzo ottimale delle tecnologie;
  • gestire e coordinare le attività IT sia dei gruppi interni che esterni;
  • garantire la misurazione e il controllo delle proprie attività e dei risultati raggiunti.

La realizzazione di tutti questi risultati non sarebbe possibile se non attraverso l’adozione di tool a supporto della gestione dei sistemi informativi.

Su questo numero viene presentata, quindi, una panoramica sulle caratteristiche dei tool a supporto dell’ICT Management, suggerendo come selezionarne la tipologia più adeguata alle proprie esigenze.

©Riproduzione riservata