CMMI, ITIL®, TOGAF, ... ogni ufficio IT adotta la sua best practice! - HSPI SpA

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

CMMI, ITIL®, TOGAF, ... ogni ufficio IT adotta la sua best practice!

di Francesco Casciati (Manager @HSPI), pubblicato il 17/06/2014
Abstract
Inutile arrovellarsi: non possiamo prescindere dai modelli proposti dalle principali best practice per il governo e la gestione dei sistemi informativi. Partire da una best practice, che sia COBIT®, ITIL®, TOGAF, IREB o altro, è necessario oltre che utile, ma questa va adattata tenendo conto del contesto, delle priorità dettate dal piano industriale e delle risorse a disposizione (economiche ed umane).
Inoltre, poiché le singole best practice sono settoriali, occorre effettuare uno sforzo per costruire un framework integrato ed un modello di funzionamento dei sistemi informativi organico.
Infine, un'ultima regola essenziale: Rome wasn't built in a day! È quindi essenziale, nel costruire il proprio framework, agire senza strappi ed "accompagnare" le risorse coinvolte al fine di favorire il cambiamento.



© Riproduzione riservata
 
© 2003-2015. HSPI SpA Partita IVA: 02355801206
Torna ai contenuti | Torna al menu